Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Dialettologia romanza

Oggetto:

Romance dialectology

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
STU0382
Docente
Matteo Rivoira (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea magistrale in Culture moderne comparate
Anno
2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-FIL-LET/12 - linguistica italiana
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Il corso è rivolto a studenti di tutti i corsi di laurea che abbiano già sostenuto un esame di Filologia romanza, Linguistica, Dialettologia o materie affini.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento si propone di introdurre gli studenti allo studio dei gerghi tradizionali in uso presso gruppi itineranti (lavoratori stagionali, maestranze specializzate, marginali). Saranno illustrati i principali meccanismi linguistici mediante i quali si sono sviluppati tali gerghi, evidenziandone le caratteristiche peculiari rispetto alle lingue speciali (linguaggi settoriali, tecnici ecc.) e ai gerghi giovanili attuali. Saranno inoltre descritte le continuità in prospettiva geografica e per affinità di attitività caratteristica del gruppo, mettendo in luce la particolari dinamiche di diffusione legate alle "piccole migrazioni". Le principali nozioni teoriche e metodologiche saranno sfruttate per la redazione di una relazione che riguarderà la documentazione e l'analisi di codici gergali o paragergali di varia natura.

 

The course aims to introduce to the study of traditional jargons used by itinerant groups (Seasonal workers, specialized workers, marginals). 

The main linguistic mechanisms by which these jargons have been developed will be illustrated, highlighting the peculiar characteristics compared with the special languages (sectoral, technical, etc.) and currents juvenile slangs. Perspectives related to geographic continuity and affinity for the group's activities will also be described, highlighting the particular dynamics of diffusion associated with "small migrations". The main theoretical and methodological notions will be used to draw up a report that will cover the documentation and analysis of various types of jargonal or para-jargonal codes.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento gli studenti dovranno conoscere nelle sue linee essenziali il fenomeno dei gerghi tradizionali, nonché i presupposti teorici e metodologici sui quali si basa il loro studio.

Dovranno inoltre:

- saper realizzare un breve studio di carattere linguistico a partire da un repertorio orale o scritto;

- essere in grado di organizzare e analizzare il repertorio considerato seguendo diversi approcci;

- saper esporre i risultati di una ricerca in modo efficace, ricorrendo all'adeguata terminologia scientifica e sapendo sfruttare al meglio le strategie comunicative proprie dell'esposizione orale.

 

 

At the end of the course students have to be well-informed of the main theoretical and methodological dialectological approaches and able to give a description of the most relevant tools in the dialects field (dictionaries, linguistic atlases, etc.).

They must also:

- know how to design and manage a linguistic investigation;

- be able to organize and analyze the collected material, mastering different approaches;

- be able to present the results of a research using the adequate scientific terminology, and know how to make the most out of their exposure, thanks to oral communication strategies.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Nella prima parte del corso i contenuti verranno presentati in forma orale, col supporto di adeguati materiali cartacei e multimediali, mentre nella seconda parte i risultati delle inchieste sul campo saranno discussi in forma seminariale durante le lezioni.

 

In the first part of the course contents will be presented orally, with the support of appropriate printed materials and multimedia, while in the second part of the course students will present and discuss their own researches.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Le competenze acquisite saranno verificate attraverso l'esame di una relazione scritta avente come argomento la ricerca svolta, opportunamente arricchita dalle osservazioni emerse durante il lavoro seminariale e mediante un colloquio orale che prevede domande volte alla verifica delle conoscenze di carattere teorico generale. La preparazione sarà considerata adeguata (valutazione espressa in trentesimi), se lo studente dimostrerà un'efficace capacità di esposizione, che verrà valutata principalmente sul corretto impiego della terminologia specifica; se sarà capace di ottenere risultati apprezzabili attraverso l'inchiesta; se mostrerà di saper analizzare e interpretare con efficacia i dati raccolti; se saprà elaborare una riflessione autonoma a partire dai dati a disposizione.

 

The skills acquired will be tested by a written report focused on the research conducted on the field, suitably enriched by comments made during the seminar and the oral exam, which will includes questions to test theoretical skills. 

The preparation will be considered as appropriate (mark expressed in x/30) if the student will demonstrate effective presentation skills, which will be evaluated primarily on the correct use of terminology; whether on the ability to achieve significant results through the investigation; on the effectively analysis and interpretation of the data collected; on the development of a self-reflection on the available data.

Oggetto:

Programma

Durante la prima parte del corso saranno presentati i diversi aspetti che caratterizzano il fenomeno gergale (aspetti socio-antropologici, storici, linguistici), con approfondimenti di tipo teorico e metodologico.

Nella seconda parte saranno  presentate e discusse le ricerche condotte dai singoli studenti.

 

During the first part of the course theoretical dialectological issues and methodologies for data collection will be presented, together with the main Romance phonetic spelling. A sight into the use of certain particular dialectal alphabet, related to minority languages, will also be provided.

In the second part of the course students will present and discuss their own researches.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Agli appunti presi a lezione, gli studenti dovranno affiancare lo studio di:

C. Marcato, I gerghi italiani, Bologna, Il Mulino, 2014

G. Sanga, «Gerghi», in Sobrero A. A. (a c. di), Introduzione all'italiano contemporaneo. La variazione e gli usi, Bari, Laterza, vol. 2, pp. 151-189.

Ulteriori titoli saranno forniti durante le lezioni.

 

 

In addition to the texts discussed in class, students must study:

C. Marcato, I gerghi italiani, Bologna, Il Mulino, 2014

G. Sanga, «Gerghi», in Sobrero A. A. (a c. di), Introduzione all'italiano contemporaneo. La variazione e gli usi, Bari, Laterza, vol. 2, pp. 151-189.

Further titles will be provided during lessons.

Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì14:00 - 16:00Aula 11 Palazzo Nuovo - Piano primo
Martedì14:00 - 16:00Aula 11 Palazzo Nuovo - Piano primo
Mercoledì14:00 - 16:00Aula 11 Palazzo Nuovo - Piano primo

Lezioni: dal 23/04/2018 al 06/06/2018

Oggetto:

Note

Coloro che non frequenteranno il corso sono tenuti a contattare il docente per concordare un programma apposito.

 

Those who do not attend the course are required to contact the teacher to arrange a suitable program.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 14/05/2018 11:54
Location: https://culturecomparate.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!