Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

LINGUA E LETTERATURA ANGLO-AMERICANA D (LAUREA MAGISTRALE)

Oggetto:

Anno accademico 2011/2012

Codice dell'attività didattica
LET0068
Docente
Daniela Fargione (Titolare del corso)
Corso di studi
[f005-c501] Laurea magistrale in Filosofia
[f005-c502] Laurea magistrale in Scienze linguistiche
[f005-c504] Laurea magistrale in Scienze storiche e documentarie
[f005-c506] Laurea magistrale in Comunicazione e culture dei media
[f005-c509] Laurea magistrale in Letterature, filologia e linguistica italiana
[f005-c512] Laurea magistrale in Culture moderne comparate
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre - seconda parte
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-LIN/11 - lingua e letterature anglo-americane
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

"Waste and the American City: percorsi urbani tra rifiuti, scarti e sopravvissuti"

Acquisizione di: conoscenze basilari della letteratura e della cultura anglo-americane contemporanee; conoscenze relative al genere del romanzo postmoderno e contemporaneo; interpretazione, analisi testuale e applicazione di metodiche di studio acquisite in altri ambiti disciplinari (es: linguistica, semiotica, musica, storia e critica del cinema, storia dell’arte, etc.)

The acquisition of: basic knowledge of contemporary Anglo-american literature and culture; the postmodern and the contemporary novel as a genre; competences in: interpretation, text analysis, and application of study methods of other disciplines or study aereas (ex: linguistics, semiotics, music, cinema history and criticism, art, etc.).

Oggetto:

Programma

Di recente si è registrato un interesse sempre più vivo nei confronti dei “rifiuti”, quale corollario di un ampio dibattito sulla globalizzazione e sulle sue conseguenze. Se la produzione di massa crea grandi quantità e varietà di ricchezze economiche e culturali, la rapida svalutazione di cose, persone e delle loro relazioni ne accelera il consumo, accumulando residui sia materiali che umani. Di conseguenza, oggetti obsoleti e persone senza più valore sono “naturalmente” destinati ad essere esclusi dal centro egemonico della produzione e marginalizzati in aree specifiche (preferibilmente invisibili), quali città depresse, ambienti devastati, slum, ecc. Il corso intende affrontare tre romanzi utili a definire i contorni di un discorso teorico su democrazia e differenza all’interno del con/testo urbano postmoderno e contemporaneo in cui il consumo, gli scarti e il riciclo rappresentano i paradigmi fondamentali di una logica politica, economica e culturale sia di privazione sia di ri-appropriazione di “spazi della speranza” secondo la definizione del geografo e sociologo David Harvey.

Recently, an extraordinary interest in “waste” has stemmed as a corollary of a larger debate on globalization and its aftermaths. If mass production creates a vast amount and variety of both economic and cultural wealth, the rapid devaluation of objects, people, and their relations accelerates consumption, thus accumulating both material and social residues. As a consequence, obsolete objects and worthless people are “naturally” doomed to be excluded from the productive hegemonic centre and marginalized to specific (preferably invisible) locations: depressed cities, environmentally ravaged areas, slums, etc. In this course we will discuss about three narratives that will help us frame a discourse on democracy and difference within the postmodern and contemporary urban con/texts, where consumption, trash, and recycling are the main paradigms of political, economic, and cultural rationales of both disenfranchising and potential re-appropriation of what David Harvey defines as “spaces of hope.”

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Tutti i testi saranno letti e discussi in LINGUA INGLESE. Il programma scaricabile definitivo sarà pubblicato sulla pagina web della docente:

Don DeLillo. White Noise (1984; tr. it. di M. Biondi. Einaudi, 1999).

Paul Auster. In the Country of Last Things (1987; tr.it di M. Sperandini. Einaudi, 2003).

Cormac McCarthy. The Road (2006; tr. it. di M. Testa. Einaudi, 2007).

Parte del materiale critico (in lingua inglese) sarà conservato nella Reserve List del corso c/o la Biblioteca di Scienze del Linguaggio

The following books will be read and discussed IN ENGLISH. Before coming to the first class, please download the detailed final syllabus from the professor’s web page.

Don DeLillo. White Noise (1984)

Paul Auster. In the Country of Last Things (1987).

Cormac McCarthy. The Road (2006).

A Reserve list will be provided at the Biblioteca di Scienze del Linguaggio and will include part of the critical material for the oral exam.

Oggetto:

Note

Il corso sarà condotto in Lingua inglese; gli studenti dovranno dimostrare un'ottima conoscenza della lingua inglese (scritta e orale); conoscenze di base della letteratura anglo-americana ed europea

secondo semestre, seconda parte

Language and Anglo-American Literatures D - "Waste and the American City: Urban Itineraries through Material Trash, Cultural Debris, and Human Survivors" (second semester, second part)

The course will be taught in English; students will need to prove their excellent knowledge of English (both written and spoken); basic understanding of Anglo-American and European literatures

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 07/04/2014 15:40
Non cliccare qui!