Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI (LAUREA MAGISTRALE)

Oggetto:

Anno accademico 2011/2012

Codice dell'attività didattica
LET0210
Docente
Lara Colombo (Titolare del corso)
Corso di studi
[f005-c510] Laurea magistrale in Produzione e organizzazione della comunicazione e della conoscenza
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre - prima parte
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
M-PSI/06 - psicologia del lavoro e delle organizzazioni
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso affronta i fondamenti della Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni con l’obiettivo di fornire una conoscenza di base:

- delle principali teorie che hanno contrassegnato lo sviluppo della disciplina, con particolare attenzione ai diversi aspetti della vita organizzativa;

- dei metodi e delle tecniche che caratterizzano la ricerca nei contesti organizzativi.

This course deals with the fundamentals of Work and Organizational Psychology with the aim of providing a basic knowledge of:

- the main theories that have marked the development of this discipline, with a focus on different facets of organizational life;

- the methods and tools used in organizational research.

Oggetto:

Programma

Il corso illustra i principali temi della Psicologia del lavoro e delle organizzazioni a partire da un inquadramento storico della disciplina. Nello specifico, saranno affrontati i seguenti argomenti: la motivazione lavorativa, la comunicazione interna, la leadership, i processi di carriera, il clima, il cambiamento organizzativo e la relazione tra lavoro, famiglia e resto della vita. Particolare rilievo sarà dato al tema dello stress e del benessere psico-fisico in organizzazione.

Il corso prevede la presentazione di contenuti teorici e la discussione di casi-ricerche sul campo. Saranno, inoltre, previste esercitazioni in aula e testimonianze.

This course presents the main subjects in Work and Organizational Psychology from a historical framework. More in detail, the course will deal with: motivation, internal communication, leadership, career paths, climate, organizational change and work-family relationship. There will be a particular focus on the topic of stress and of psychophysical well-being in organization.

This course will present theoretical contents and fieldwork discussions. Moreover, there will be in-class works and visiting lectures.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Per studenti frequentanti

- Argentero, P., Cortese, C.G., Piccardo, C. (a cura di) (2008) Psicologia del lavoro. Raffaello Cortina Editore, Milano.

- Argentero, P., Cortese, C.G., Piccardo, C. (a cura di) (2008) Psicologia delle organizzazioni. Raffaello Cortina Editore, Milano. I seguenti capitoli:

Capitolo 1: Psicologia delle organizzazioni: sviluppo della disciplina (di G. Soro, D. Acquadro Maran) pp. 1-16

Capitolo 3: Comunicare e organizzare (di D.F. Romano, L. Vecchio) pp. 45-75
Capitolo 4: L’organizzazione come cultura (di A. Benozzo, C. Piccardo) pp. 77-95
Capitolo 7: Efficacia personale e collettiva (di L. Petitta, L. Borgogni) pp. 159-185
Capitolo 9: I climi organizzativi (di V. Majer) pp. 207-230
Capitolo 10: La leadership (di C. Ghislieri, G.P. Quaglino) pp. 231-254
Capitolo 12: Prendere decisioni nelle organizzazioni (di C.G. Cortese, L. Tesio) pp. 277-299
Capitolo 13: Cambiamento e sviluppo organizzativo (di C. Piccardo, L. Colombo, A. Benozzo) pp. 301-324

- Appunti delle lezioni.

Per studenti non frequentanti

- Argentero, P., Cortese, C.G., Piccardo, C. (a cura di) (2008) Psicologia del lavoro. Raffaello Cortina Editore, Milano.

- Argentero, P., Cortese, C.G., Piccardo, C. (a cura di) (2008) Psicologia delle organizzazioni. Raffaello Cortina Editore, Milano. I seguenti capitoli:

Capitolo 1: Psicologia delle organizzazioni: sviluppo della disciplina (di G. Soro, D. Acquadro Maran) pp. 1-16

Capitolo 3: Comunicare e organizzare (di D.F. Romano, L. Vecchio) pp. 45-75
Capitolo 4: L’organizzazione come cultura (di A. Benozzo, C. Piccardo) pp. 77-95
Capitolo 7: Efficacia personale e collettiva (di L. Petitta, L. Borgogni) pp. 159-185
Capitolo 9: I climi organizzativi (di V. Majer) pp. 207-230
Capitolo 10: La leadership (di C. Ghislieri, G.P. Quaglino) pp. 231-254
Capitolo 12: Prendere decisioni nelle organizzazioni (di C.G. Cortese, L. Tesio) pp. 277-299
Capitolo 13: Cambiamento e sviluppo organizzativo (di C. Piccardo, L. Colombo, A. Benozzo) pp. 301-324

Un testo a scelta tra i seguenti:

- Cortese, C.G. (2005) Motivare. Raffaello Cortina Editore, Milano.
- Piccardo, C., Colombo, L. (2007) Governare il cambiamento. Raffaello Cortina Editore, Milano.
- Quaglino, G.P., Ghislieri, C. (2004) Avere leadership. Raffaello Cortina Editore, Milano.
- Tesio, L. (2004) Decidere. Raffaello Cortina Editore, Milano

- Fraccaroli, F. Balducci C. (2011) Stress e rischi psicosociali nelle organizzazioni. Valutare e controllare i fattori dello stress lavorativo. Il Mulino, Bologna.

For students attending the course

- Argentero, P., Cortese, C.G., Piccardo, C. (a cura di) (2008) Psicologia del lavoro. Raffaello Cortina Editore, Milano

- Argentero, P., Cortese, C.G., Piccardo, C. (a cura di) (2008) Psicologia delle organizzazioni. Raffaello Cortina Editore, Milano. I seguenti capitoli:

Capitolo 1: Psicologia delle organizzazioni: sviluppo della disciplina (di G. Soro, D. Acquadro Maran) pp. 1-16

Capitolo 3: Comunicare e organizzare (di D.F. Romano, L. Vecchio) pp. 45-75
Capitolo 4: L’organizzazione come cultura (di A. Benozzo, C. Piccardo) pp. 77-95
Capitolo 7: Efficacia personale e collettiva (di L. Petitta, L. Borgogni) pp. 159-185
Capitolo 9: I climi organizzativi (di V. Majer) pp. 207-230
Capitolo 10: La leadership (di C. Ghislieri, G.P. Quaglino) pp. 231-254
Capitolo 12: Prendere decisioni nelle organizzazioni (di C.G. Cortese, L. Tesio) pp. 277-299
Capitolo 13: Cambiamento e sviluppo organizzativo (di C. Piccardo, L. Colombo, A. Benozzo) pp. 301-324.

- Class notes.

For students not attending the course

- Argentero, P., Cortese, C.G., Piccardo, C. (a cura di) (2008) Psicologia del lavoro. Raffaello Cortina Editore, Milano.

- Argentero, P., Cortese, C.G., Piccardo, C. (a cura di) (2008) Psicologia delle organizzazioni. Raffaello Cortina Editore, Milano. I seguenti capitoli:

Capitolo 1: Psicologia delle organizzazioni: sviluppo della disciplina (di G. Soro, D. Acquadro Maran) pp. 1-16

Capitolo 3: Comunicare e organizzare (di D.F. Romano, L. Vecchio) pp. 45-75
Capitolo 4: L’organizzazione come cultura (di A. Benozzo, C. Piccardo) pp. 77-95
Capitolo 7: Efficacia personale e collettiva (di L. Petitta, L. Borgogni) pp. 159-185
Capitolo 9: I climi organizzativi (di V. Majer) pp. 207-230
Capitolo 10: La leadership (di C. Ghislieri, G.P. Quaglino) pp. 231-254
Capitolo 12: Prendere decisioni nelle organizzazioni (di C.G. Cortese, L. Tesio) pp. 277-299
Capitolo 13: Cambiamento e sviluppo organizzativo (di C. Piccardo, L. Colombo, A. Benozzo) pp. 301-324

A text chosen  from the following:

- Cortese, C.G. (2005) Motivare. Raffaello Cortina Editore, Milano.
- Piccardo, C., Colombo, L. (2007) Governare il cambiamento. Raffaello Cortina Editore, Milano.
- Quaglino, G.P., Ghislieri, C. (2004) Avere leadership. Raffaello Cortina Editore, Milano.
- Tesio, L. (2004) Decidere. Raffaello Cortina Editore, Milano

- Fraccaroli, F. Balducci C. (2011) Stress e rischi psicosociali nelle organizzazioni. Valutare e controllare i fattori dello stress lavorativo. Il Mulino, Bologna.

 

Oggetto:

Note

Si consiglia di sostenere l’esame di Psicologia Sociale (corso alla triennale) come propedeutico a quello di Psicologia del lavoro e delle organizzazioni o di consultare, come lettura propedeutica alla frequenza al corso e alla preparazione dell’esame di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni, il seguente testo: Gattino, S., Miglietta, A., Daniela, C. (2008) Introduzione alla psicologia sociale. Carocci, Roma.

It is advisable to take the exam in Social Psychology (during the Bachelor) as foundation course of the Work and Organizational Psychology course. Students who have not taken the exam in Social Psychology are invited to consult, as a preparatory reading to the frequency of the course and to the exam preparation, the following text: Gattino, S., Miglietta, A., Daniela, C. (2008) Introduzione alla psicologia sociale. Carocci, Roma.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 07/04/2014 15:40
Non cliccare qui!