Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

GRAMMATICA ITALIANA (LAUREA MAGISTRALE)

Oggetto:

Anno accademico 2011/2012

Codice dell'attività didattica
S2524
Docente
Francesca Geymonat (Titolare del corso)
Corso di studi
[f005-c502] Laurea magistrale in Scienze linguistiche
[f005-c504] Laurea magistrale in Scienze storiche e documentarie
[f005-c508] Laurea magistrale in Filologia, letterature e storia dell'antichita'
[f005-c509] Laurea magistrale in Letterature, filologia e linguistica italiana
[f005-c512] Laurea magistrale in Culture moderne comparate
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Primo semestre - prima parte
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-FIL-LET/12 - linguistica italiana
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Problemi filologici, storico-linguistici e di rapporto con le fonti retoriche posti da “Il Cortegiano” verranno analizzati per indagare come si sono realizzate le scelte linguistiche di Baldassarre Castiglione.

Inquiry into philologic problems, linguistic options and the relation with rhetorical sources in the “Cortegiano” will show how Baldassarre Castiglione worked out his linguistic behaviour.

Oggetto:

Programma

Aspetti filologici, storico-linguistici e retorici de “Il Cortegiano” verranno spiegati in base alla bibliografia degli ultimi cinquant’anni ed esemplificati tramite la lettura di capitoli dell’opera. All’esame, orale, si verificherà la padronanza dei brani analizzati a lezione e della bibliografia di seguito indicata.

Philologic, linguistic and rhetorical aspects of the “Cortegiano” will be introduced through bibliography and reading from the text. The final examination, oral, will verify whether students made themselves familiar with the passages analised and the related bibliography.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Oltre al contenuto del corso, si studieranno AA.VV., “Forme e sostanze: “Il Cortigiano” di Amedeo Quondam”, in “Ecdotica”, 1 (2004), pp. 157-209; G. Ferroni, “La teoria classicistica della facezia da Pontano a Castiglione”, in “Sigma”, n.s., XIII/2-3 (1980), pp. 69-96; G. Ghinassi, “Dal Belcazer al Castiglione”, a cura di P. Bongrani, Firenze, Olschki, 2006; F. Pignatti, “La facezia tra Res Publica Literarum e società cortigiana”, in “Educare il corpo educare la parola nella trattatistica del Rinascimento”, a cura di G. Patrizi e A. Quondam, Roma, Bulzoni, 1998, pp. 239-269; E. Soletti, “Parole ghiacciate parole liquefatte. Il secondo libro del “Cortegiano””, Alessandria, dell’Orso, 1990; M. Villa, “Moderni e antichi nel I libro del “Cortegiano”, Milano, LED, 2007.

I non frequentanti aggiungeranno C. Segre, “Edonismo linguistico nel Cinquecento”, in Id., “Lingua stile e società”, Milano, Feltrinelli, 1963, pp. 355-382 e A. M. Salvadè, “Imitar gli antichi: appunti sul Castiglione”, Milano, Unicopli, 2006.

Beyond lectures’ contents, students should know AA.VV., “Forme e sostanze: “Il Cortigiano” di Amedeo Quondam”, in “Ecdotica”, 1 (2004), pp. 157-209; G. Ferroni, “La teoria classicistica della facezia da Pontano a Castiglione”, in “Sigma”, n.s., XIII/2-3 (1980), pp. 69-96; G. Ghinassi, “Dal Belcazer al Castiglione”, a cura di P. Bongrani, Firenze, Olschki, 2006; F. Pignatti, “La facezia tra Res Publica Literarum e società cortigiana”, in “Educare il corpo educare la parola nella trattatistica del Rinascimento”, a cura di G. Patrizi e A. Quondam, Roma, Bulzoni, 1998, pp. 239-269; E. Soletti, “Parole ghiacciate parole liquefatte. Il secondo libro del “Cortegiano””, Alessandria, dell’Orso, 1990; M. Villa, “Moderni e antichi nel I libro del “Cortegiano”, Milano, LED, 2007.

Students who could not attend lectures will add C. Segre, “Edonismo linguistico nel Cinquecento”, in Id., “Lingua stile e società”, Milano, Feltrinelli, 1963, pp. 355-382 and A. M. Salvadè, “Imitar gli antichi: appunti sul Castiglione”, Milano, Unicopli, 2006.



Oggetto:

Note

Si presuppone la disponibilità a leggere l’italiano antico, e testi in latino con traduzione a fronte.

Students should be willing to read ancient italian, and latin texts with translation.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 07/04/2014 15:40

Non cliccare qui!