Vai al contenuto principale
Oggetto:

FILOLOGIA ROMANZA C (LAUREA SPECIALISTICA)

Oggetto:

Anno accademico 2007/2008

Docente
Prof. Giuseppe Noto (Titolare del corso)
Corso di studi
[f005-c209] laurea spec. in letteratura, filologia e linguistica italiana - a torino
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre (prima e seconda parte)
Tipologia
Per tutti gli ambiti
Crediti/Valenza
5
SSD dell'attività didattica
L-FIL-LET/09 - filologia e linguistica romanza
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Programma

Il mito di Tristano.

Verranno esaminati i modi ed i testi attraverso i quali si presenta nelle letterature medievali di area romanza (ma anche tedesca e medio inglese) la vicenda di amore e morte del giovane cavaliere Tristano (uno dei miti letterari che stanno alla base dell'immaginario occidentale), a partire dal nucleo originario della storia (metà del XII secolo).

Programma d'esame

Per i frequentanti. Lo studente si preparerà utilizzando gli appunti, integrati dalla lettura di alcuni capitoli (segnalati durante le lezioni) di: Arianna Punzi, Tristano. Storia di un mito, Carocci, Roma, 2005.

Per i non frequentanti. Lettura integrale del volume di Arianna Punzi, Tristano. Storia di un mito, Carocci, Roma, 2005.

Esame orale.

Il modulo è riservato a chi nella laurea triennale abbia già sostenuto un modulo istituzionale nel settore L-FIL-LET/09. Gli altri studenti dovranno concordare un programma (personalizzato) con il docente durante l'orario di ricevimento (e non per e-mail).

Oggetto:

Note

Il modulo è aperto a studenti di ogni Corso di Laurea magistrale.
Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 07/04/2014 15:40
Location: https://culturecomparate.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!