Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Lingua e letterature ispanoamericane mod. 1

Oggetto:

Latin American Literature

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
LET0025
Docente
Anna Boccuti (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Culture moderne comparate
Anno
1° anno, 2° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
L-LIN/06 - lingua e letterature ispano-americane
Erogazione
A distanza
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti

Ottima conoscenza della lingua spagnola

 

Very good knowledge of Spanish language

Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento si inserisce nel generale obiettivo del corso di studio di fornire una conoscenza articolata e sistematica del mondo moderno nelle sue molteplici espressioni culturali e sviluppare l'osservazione e la valutazione critica dei diversi fenomeni espressivi ed artistici, soprattutto in forma comparata. Obiettivo dell'insegnamento è stimolare gli studenti a individuare e problematizzare in modo critico paradigmi di rappresentazione e modi discorsivi della cultura e della letteratura ispanoamericana contemporanea, sviluppando conoscenze storico-letterarie e abilità teorico-critiche. Gli studenti saranno pertanto introdotti a correnti e autori della letteratura ispanoamericana del XX e XXI secolo e guidati nella contestualizzazione della letteratura fantastica e dell’insolito scritta da donne e nella sua categorizzazione come oggetto teorico attraverso l’analisi di una selezione di testi letterari e di alcune trasposizioni verso le arti visive. Alla fine del corso gli studenti saranno in grado di stabilire connessioni tra fenomeni culturali, linguaggi e arti diverse (letteratura, cinema) e svilupperanno una competenza tradizionalmente legata all'ambito della comparatistica.

 

The teaching is part of the general objective of the course of study to provide an articulated and systematic knowledge of the modern world in its many cultural expressions and to develop the observation and critical evaluation of different expressive and artistic phenomena, especially in comparative form. The aim of the course is to stimulate students to identify and critically problematize paradigms of representation and discursive modes of contemporary Hispano-American literature. Students will therefore be introduced to the movements and authors of Hispano-American literature of the 20th and 21st centuries, with particular attention to the to the speculative fictions written by women in the XXth and XXIst century, with some in-depth studies in transpositions towards the visual arts: at the end of the course students will be able to establish connections between cultural phenomena, languages and different arts (literature, cinema), as well as developing a competence traditionally linked to the field of comparisons.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
descrivere dettagliatamente e contestualizzare approfonditamente le problematiche storico-letterarie della letteratura ispanoamericana del XX e XXI secolo;

descrivere dettagliatamente, contestualizzare approfonditamente e discutere in modo critico aspetti teorici relativi alla letteratura fantastica e dell’insolito

descrivere dettagliatamente, contestualizzare approfonditamente e discutere in modo critico aspetti teorici relativi alla letteratura fantastica e dell’insolito in prospettiva di genere

descrivere dettagliatamente e contestualizzare aspetti teorici relativi alle riscritture intersemiotiche

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
riconoscere le caratteristiche formali nonché tradurre, analizzare, sintetizzare e rielaborare, comparare autonomamente i testi in programma

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
dimostrare di aver acquisito una solida conoscenza degli strumenti metodologici delle scienze letterarie e di saperli applicare in modo autonomo e pertinente anche a testi analoghi a quelli esaminati a lezione.

presentare e discutere in modo autonomo e appropriato le problematiche critico-teoriche relative al modo fantastico e in particolare approfondire e padroneggiare le problematiche storico-culturali cui fanno riferimento i testi esaminati a lezione


ABILITÀ COMUNICATIVE
utilizzare con padronanza lessico e terminologia adeguati alla descrizione del testo letterario e alla sua discussione critica;
esporre correttamente in lingua spagnola e con adeguato lessico critico gli argomenti affrontati a lezione, discutere e argomentare in modo personale e autonomo i testi critici in programma d’esame

 

 

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING
to describe in detail and contextualize in depth the historical-literary problems of Latin American literature of the 20th and 21st centuries
describe in detail and contextualize in depth theoretical aspects related to the fantastic literature and speculative fiction 

describe in detail and contextualize in depth theoretical aspects related to the fantastic literature and speculative fiction from a feminine/feminist persepctive

describe in detail and contextualise theoretical aspects related to intersemiotic rewriting


APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING
recognise the formal characteristics and translate, analyse, summarise and compare the planned texts independently

INDEPENDENT JUDGEMENT
demonstrate that they have acquired a solid knowledge of the methodological tools of the literary sciences and that they can be applied autonomously and appropriately to texts similar to those examined in class.

COMMUNICATION SKILLS
use vocabulary and terminology that are appropriate for the description of the literary text and its critical discussion;
to present correctly in Spanish and with adequate critical vocabulary the topics dealt with in the lesson

Oggetto:

Programma

Un tempo declinata prevalentemente nelle forme contrapposte del fantastico e del realismo magico, la letteratura non mimetica ispanoamericana attinge oggi in modo insistente a modulazioni eterogenee finora più marginali rispetto al canone, come il terrore, la fantascienza, il gotico, lo strano, il grottesco, l’assurdo, il meraviglioso, spesso mescolate tra di loro per rivelare le incrinature del presente, fare luce negli abissi del recente passato, fabulare scenari futuri, in altre parole, per ipotizzare orizzonti alternativi oltre le briglie imposte dal principio di realtà. Questa “letteratura dell’insolito” è oggi praticata, in modo non programmatico eppure coeso, da un folto gruppo di scrittrici che ne declinano, attraverso nella propria narrativa i temi e i motivi in prospettiva di genere, talvolta da posizioni più o meno esplicitamente femministe. La problematizzazione del “fantastico femminile” come oggetto teorico sarà preliminare alla lettura dei testi.
L'insegnamento si propone di esplorare i momenti più significativi della letteratura fantastica e dell’insolito latinoamericana scritta da donne tra il XX e il XXI secolo, evidenziandone linee di continuità ed elementi di mutamento grazie alla prospettiva diacronica.
Il programma sarà pertanto articolato in tre parti: nella prima parte (12 ore) si leggeranno e discuteranno le riflessioni teoriche sulle letteratura dell’insolito più significative (Campra, Roas, Alemany Bay) e sulla possibilità di un “fantastico femminile” (Richter, Farnetti, Alpini); nella seconda parte (12 ore) ci si soffermerà sulla contestualizzazione storico-letteraria e sulla lettura e dibattito di alcune autrici esemplari del Novecento (María Luisa Bombal, Silvina Ocampo, Amparo Dávila, Elena Garro, Luisa Valenzuela); la terza parte (12 ore) verrà invece dedicata alle scritture ultracontemporanee (Mariana Enríquez, Samanta Schweblin, Liliana Colanzi, Giovanna Rivero).

 

Once declined in the opposing forms of fantastic and magical realism, Latin American non mimetic literature today draws insistently on heterogeneous modulations such as terror, science fiction, Gothic, the strange, the grotesque, the absurd, the wonderful, often mixed together to reveal the cracks of the present, to shed light on the abysses of the recent past, to fabulate future scenarios. This "literature of the unusual" is practiced today, in a non-programmatical yet cohesive way, by a large group of women writers who use traditional themes and motifs from a gender perspective, sometimes from a more or less explicitly feminist positions. The problematization of the "feminine fantastic" as a theoretical object will be thus preliminary to the reading of the texts.
The teaching aims to explore the most significant moments of Latin American speculative fictions written by women between the 20th and 21st centuries, highlighting lines of continuity and elements of change thanks to the diachronic perspective.
The programme will therefore be divided into three parts: in the first part we will read and discuss theoretical reflections on the most significant literature of the unusual (Campra, Roas, Alemany Bay) and on the possibility of a "female fantasy" (Richter, Farnetti, Alpini), in the second part we will focus on the historical-literary contextualization and on the reading and debate of some exemplary authors of the twentieth century (María Luisa Bombal, Silvina Ocampo, Amparo Dávila, Elena Garro, Luisa Valenzuela); the third part will be dedicated to ultra-contemporary writings (Mariana Enríquez, Samanta Schweblin, Liliana Colanzi, Giovanna Rivero).

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento è strutturato in 36 ore di didattica frontale, che verranno svolte a distanza in modalità sincrona (ovvero, nell'orario di lezione indicato) tramite la piattaforma Webex. Tuttavia le lezioni avranno carattere seminariale: gli studenti sono pertanto tenuti a leggere i testi che verranno di volta in volta assegnati tramite la piattaforma Moodle e a partecipare attivamente alla discussione. Sono inoltre previste esercitazioni sulla piattaforma Moodle volte a verificare l'apprendimento, sviluppare l'autonomia di giudizio e consolidare le abilità comunicative.

L'ultima settimana di lezione, se le condizioni sanitarie lo permetteranno, sarà svolta in presenza e sarà dedicata ad esercitazioni.

 

 

36 hours, 60 % lectures, 40 % class discussion and seminarial activities. The course will be taught by Webex, but the last week of lessons, if health conditions permit, will be held in presence and will be dedicated to group exercises.

Students are expected to read and be able to discuss the weekly assigned text selections on Moodle. Tests and further readings on Moodle.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'apprendimento sarà verificato già durante l'insegnamento, attraverso la partecipazione attiva alle esercitazioni che verranno proposte in itinere e alla discussione, di volta in volta finalizzate a stimolare sia l'applicazione delle nozioni teoriche e metodologiche acquisite, sia una visione critica personale e autonoma. Infine tramite un esame orale (in lingua italiana e in lingua spagnola) con votazione espressa in trentesimi, strutturato in due parti: nella prima parte verranno verificate la padronanza delle nozioni storico-letterarie e la capacità di argomentare in modo personale mettendo in relazione i testi primari e la bibliografia critica, nella seconda si procederà alla lettura, traduzione e analisi di uno o più testi d'esame, utilizzando le teorie e gli strumenti critici forniti a lezione. Si valuterà pertanto la capacità di esporre con chiarezza e proprietà gli argomenti generali, di interpretare e commentare singoli testi e di collegare i singoli testi in una visione critica complessiva. La durata dell'esame (approssimativamente mezz'ora) potrà variare a seconda dell'esaustività delle risposte fornite.

L'esame potrà essere sostenuto sia in presenza sia a distanza.

 

 

Oral examination, both in italian and in spanish. Duration: at least 30 minutes. The examination will be divided in two parts: the first part will test students' preparation on literary history; the second part will test students' ability to read, translate and analyze one or more texts in programme through the critical instruments provided in class.
Students are expected to express clearly and to manage the general notions explained in class as well as analyze and comment the single text or/and connect them into a general vision.

The examination can be taken either in presence or at a distance.

Oggetto:

Attività di supporto

Letture di appronfondimento, contenuti video ed esercitazioni su Moodle

 

Readings, video content and exercises on Moodle

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Parte I:

David Roas, Teorías de lo fantástico. Arco/Libros, Madrid 2001, pp. 7-64; 141-152

Rosalba Campra, Territori della finzione. Il fantastico. Carocci, Roma 2000 [una selezione]

Alemany Bay, Carmen, "¿Una nueva modalidad de lo insólito en tiempos posmodernos? La narrativa de lo inusual". En N. Alvarez Méndez, A. Abello Verano, Realidades fracturadas. Estéticas de lo insólito en la narrativa en lengua española. Visor, Madrid 2019, pp. 307-324 (edizione digitale disponibile)

Anna Boccuti, "Altre versioni del perturbante: il fantastico femminile e le autrici ispanoamericane", en S. Regazzoni, F. Cecere, América: el relato de un continente, Edizioni Ca' Foscari, Venezia 2019, pp. 485-500 (edizione digitale)

Dispensa su fantastico femminile / femminista a cura della docente

II parte: 

María Luisa Bombal, "Las islas nuevas" (1939) en  M.L. Bombal, Obras Completas, a cura di L. Guerra, Zig-Zag, Santiago 2005 (ed. digitale 2016)

una selezione di racconti dai seguenti volumi verrà indicata a lezione:

Silvina Ocampo, da La furia y otros cuentos (1959), Cornelia frente al espejo (1988) en S. Ocampo, Cuentos completos, Emecé, Buenos Aires 1999, vol. I e III.

Amparo Dávila, Tiempo destrozado (1959) en A. Dávila, Cuentos reunidos, Fondo de Cultura Económica, México 2009

Elena Garro, La semana de colores (1964), Porrúa, México 2015 (anche in edizione digitale)

Luisa Valenzuela, Simetrías, Sudamericana, Buenos Aires 1993 (in edizione digitale su Archive.org)

III parte:

Samanta Schweblin, Distancia de rescate, Literatura Random House, Barcelona 2015 (anche in edizione digitale)

una selezione di racconti dai seguenti volumi verrà indicata a lezione:

Mariana Enríquez, Las cosas que perdimos en el fuego (Anagrama, Barcelona 2016); Los peligros de fumar en la cama (2009) Anagrama, Barcelona 2017 (anche in edizione digitale)

Liliana Colanzi, Nuestro mundo muerto, Eterna Cadencia, Buenos Aires 2016

Giovanna Rivero, Para comerte mejor (2015)Aristasmartínez, Badajoz 2020 

NB: Ulteriore bibliografia critica sarà indicata a lezione e messa a disposizione degli studenti dalla docente su Moodle

 

1st part:

David Roas, Teorías de lo fantástico. Arco/Libros, Madrid 2001, pp. 7-64; 141-152

Rosalba Campra, Territori della finzione. Il fantastico. Carocci, Roma 2000 [una selezione]

Alemany Bay, Carmen, "¿Una nueva modalidad de lo insólito en tiempos posmodernos? La narrativa de lo inusual". En N. Alvarez Méndez, A. Abello Verano, Realidades fracturadas. Estéticas de lo insólito en la narrativa en lengua española. Visor, Madrid 2019, pp. 307-324.

Anna Boccuti, "Altre versioni del perturbante: il fantastico femminile ispanoamericano", en S. Regazzoni, F. Cecere, América: el relato de un continente, Edizioni Ca' Foscari, Venezia 2019, pp. 485-500.

2nd part: 

María Luisa Bombal, "Las islas nuevas" (1939) en  M.L. Bombal, Obras Completas, a cura di L. Guerra, Zig-Zag, Santiago 2005 (ed. digitale 2016)

A selection of short stories from the following books will be given in class:

Silvina Ocampo, da La furia y otros cuentos (1959), Cornelia frente al espejo (1988) (edizioni digitali disponibili)

Amparo Dávila, Tiempo destrozado (1959)

Elena Garro, La semana de colores (1964)

Luisa Valenzuela, Simetrías (1993)

3rd part:

Samanta Schweblin, Distancia de rescate (2017)

A selection of short-stories from the following books will be given in class:

Mariana Enríquez, Las cosas que perdimos en el fuego (2016); Los peligros de fumar en la cama [2009 (2017)]

Liliana Colanzi, Nuestro mundo muerto (2016)

Giovanna Rivero, Para comerte mejor (2020)

Further critical bibliography will be given during the lesson and made available to students by the teacher on Moodle.

 

Oggetto:

Note

Gli studenti e le studentesse sono caldamente invitati a registrarsi al corso entro la prima settimana di novembre e a consultare frequentemente la pagina personale della docente per aggiornamenti.

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità a distanza per tutto l'anno accademico.

Il programma per studenti frequentanti e non frequentanti è identico, ma gli studenti non frequentanti sono caldamente invitati a mettersi in contatto con la docente prima dell'esame per indicazioni puntuali sul materiale bibliografico e sulle esercitazioni da svolgere nella piattaforma Moodle.

 

Students are strongly encouraged to register for the course by the first week of November and to frequently consult the teacher's personal page for updates.

The way the teaching activity is carried out may be subject to variations according to the limitations imposed by the current health crisis. In any case, distance learning is guaranteed for the entire academic year.

The reading list is the same for attending and non-attending students, but non-attending students are warmly invited to get in touch with the teacher before the exam for precise information about the bibliographic material and the exercises to be carried out in the Moodle platform

 

Oggetto:

Corsi che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2020 alle ore 01:00
    Chiusura registrazione
    30/06/2021 alle ore 01:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 24/09/2020 13:26
    Location: https://culturecomparate.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!