Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Lingua e letterature ispanoamericane mod. 2

Oggetto:

Latin American Literature

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
LET0026
Docenti
Docente Da Nominare (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Culture moderne comparate
Anno
1° anno, 2° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
L-LIN/06 - lingua e letterature ispano-americane
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
modulo
Prerequisiti

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L’insegnamento si inserisce nel generale obiettivo del corso di studio di fornire una conoscenza articolata del mondo moderno nelle sue molteplici espressioni culturali e fornire le competenze necessarie per interpretare comparativamente fenomeni letterari e culturali complessi. Il corso mira all’approfondimento della letteratura della migrazione nell’America Latina del XXI secolo, con particolare riferimento alla Frontera Norte fra Messico e Stati Uniti, messa in relazione con le migrazioni – e le narrative – del Mediterraneo Sud. A partire da questa contestualizzazione, ci si propone di indagare sulle strategie della scrittura e dell’immagine nel rappresentare l’indicibile, cioè la violenza che destruttura corpi e soggettività migranti. Il corso intende inoltre fornire le competenze necessarie per permettere agli studenti di interpretare i testi, approfondendone le componenti tematiche, strutturali, stilistiche e simboliche.

The teaching is part of the general course objective to provide an articulated knowledge of the modern world in its multiple cultural expressions and to provide the necessary skills to comparatively interpret complex literary and cultural phenomena. The course aims at an in-depth study of the literature of migration in 21st century Latin America, with particular reference to the U.S.-Mexico Border, placed in relation to the migrations -and narratives- of the southern Mediterranean. From this contextualization, we aim to investigate the strategies of writing and image in representing the unspeakable, that is, the violence that deconstructs migrant bodies and subjectivities.The course also aims to provide the necessary skills to enable students to interpret texts, deepening their thematic, structural, stylistic and symbolic components.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza e capacità di comprensione

Le studentesse e gli studenti saranno in grado di interpretare criticamente le opere studiate, ponendole in relazione con il contesto storico-culturale ispanoamericano e in dialogo con il contesto socio-culturale europeo contemporaneo. Sapranno identificarne le principali caratteristiche formali e stilistiche, attraverso le metodologie e gli strumenti di analisi letteraria acquisiti.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione e autonomia di giudizio

Le studentesse e gli studenti saranno in grado di restituire in autonomia le opere studiate, rielaborandone in modo autonomo l’interpretazione. Sapranno tradurre gli aspetti formali dei testi in significati. Saranno in grado di applicare ai testi letterari le categorie teorico-critiche esplicitate durante il corso.

Abilità comunicative

Le studentesse e gli studenti dovranno dimostrare di saper esaminare comparativamente e criticamente testi e argomentazioni comprendendone adeguatamente concetti, strutture e contesti. Dovranno anche utilizzare un lessico e una terminologia adeguati alla descrizione del testo letterario e alla sua discussione critica.

Capacità di apprendimento

Le studentesse e gli studenti dovranno mostrare di saper mettere autonomamente in relazione comparata i testi letterari in programma con altri derivati dallo studio di materie affini. Dovranno saper reperire autonomamente documentazione anche bibliografica che consenta di progettare propri percorsi interpretativi.

Students will be able to critically interpret the works studied, placing them in relation to the Hispanic-American historical-cultural context and in dialogue with the contemporary European socio-cultural context. They will be able to identify their main formal and stylistic characteristics, using the acquired methodologies and tools of literary analysis.

Students will be able to return the works they have studied, autonomously reworking their interpretation. They will be able to translate the formal aspects of texts into meanings. They will be able to apply the theoretical-critical categories explained during the course to literary texts.

Students are expected to demonstrate the ability to comparatively and critically examine texts and arguments by adequately understanding their concepts, structures and contexts. They should also use vocabulary and terminology appropriate to the description of the literary text and its critical discussion.

Students must show that they are able to autonomously compare the literary texts on the syllabus with others derived from the study of related subjects. They must be able to autonomously find documentation, including bibliographical documentation, that allows them to design their own interpretative paths.

Oggetto:

Programma

Corpi e parole migranti: narrare la violenza della Frontera Norte.

L’argomento del corso intende affrontare le rappresentazioni, letterarie e artistiche, del percorso migratorio dal sud al nord del mondo, ovvero dal Centroamerica e dal Messico in direzione degli Stati Uniti. L’attraversamento della Frontera Norte si pone come emblema di un mondo-confine che progetta la disumanizzazione e la scomparsa di coloro che tentano di mutare il proprio destino.

Stretti in alleanza solidale con le vittime, scrittori e artisti messicani si fanno carico di narrare l’indicibilità di questo percorso, restituendo storia, biografia, presenza agli invisibili e agli assenti. Si rifletterà dunque sulla funzione della letteratura e dell’arte come strumenti per dar voce ai silenzi istituzionali, riconfigurare immaginari ed erigere contronarrative che leggano la contemporaneità a partire dai suoi margini. Verranno intrecciati parallelismi con le rappresentazioni delle migrazioni nel Mediterraneo.

Narrating La Frontera: Thinking Violence and the U.S.-Mexico Border

 

The topic of the course aims to address the representations, literary and artistic, of the migration route from the South to the North, that is, from Central America and Mexico in the direction of the United States. The crossing of the Frontera Norte stands as an emblem of a world-border that projects the dehumanization and disappearance of those who attempt to change their destiny.

Standing in solidarity alliance with the victims, Mexican writers and artists take on the task of narrating the unspeakability of this journey, restoring history, biography, and presence to the invisibles and the absents. Thus, the function of literature and art as tools to give voice to institutional silences, reconfigure imaginaries and erect counter-narratives that read the contemporary from its margins will be reflected upon. Parallels will be woven with representations of migration in the Mediterranean.

I

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Le lezioni – 36 ore – si terranno in italiano. Si privilegerà una dinamica seminariale, incentrata sulla partecipazione attiva degli studenti alla discussione sui materiali presentati, oltre che sulla loro cooperazione nell’ampliare, attraverso loro suggerimenti e ricerche, il corpus narrativo, sia letterario sia visuale.

The lectures - 36 hours - will be held in Italian. A seminar dynamic will be favored, focusing on the active participation of students in the discussion of the materials presented, as well as their cooperation in expanding, through their suggestions and research, the narrative corpus, both literary and visual.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Agli studenti e alle studentesse verrà richiesto di presentare ed esporre oralmente un proprio lavoro di approfondimento sui temi trattati. Il formato potrà essere liberamente scelto dallo studente o dalla studentessa (relazione, video, podcast, galleria fotografica etc.). Il lavoro verrà dibattuto attraverso gli interventi del pubblico in classe. L’esito sarà considerato adeguato (con votazione espressa in trentesimi) se lo studente o la studentessa dimostreranno di possedere autonomia progettuale nella confezione del proprio lavoro, capacità di lettura interpretativa, autonomia nella ricerca di materiali ulteriori rispetto a quelli presentati durante il corso. Le competenze e conoscenze degli studenti e delle studentesse non frequentanti verranno valutate attraverso un colloquio orale volto a valutare la conoscenza e comprensione delle opere in bibliografia, ivi comprese quelle segnalate come consigliate, nonché la capacità di analisi critica testuale.

Students will be asked to present and orally expound their own in-depth work on the topics covered. The format may be freely chosen by the student (report, video, podcast, photo gallery etc.). The work will be debated through audience interventions in class. The outcome will be considered adequate (with grade expressed in thirtieths) if the student demonstrates design autonomy in the packaging of his or her work, interpretive reading skills, autonomy in researching additional materials to those presented during the course. The skills and knowledge of non-attending students will be evaluated through an oral interview aimed at assessing knowledge and comprehension of the works in the bibliography, including those marked as recommended, as well as the ability to critical textual analysis.

Oggetto:

Attività di supporto

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
La Bestia
Anno pubblicazione:  
2014
Editore:  
Fazi
Autore:  
Óscar Martínez
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Migrantes. Clandestino verso il sogno americano
Anno pubblicazione:  
2015
Editore:  
bfsedizioni
Autore:  
Flaviano Bianchini
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Naufraghi senza volto. Dare un nome alle vittime del Mediterraneo
Anno pubblicazione:  
2018
Editore:  
Raffaele Cortina
Autore:  
Cristina Cattaneo
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
La custode
Anno pubblicazione:  
2022
Editore:  
Einaudi
Autore:  
Karina Sainz Borgo
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Terra bruciata
Anno pubblicazione:  
2017
Editore:  
La nuova terra
Autore:  
Emiliano Monge
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Libro
Titolo:  
La fila indiana
Anno pubblicazione:  
2017
Editore:  
SUR
Autore:  
Antonio Ortuño
Obbligatorio:  
No
Oggetto:

Emilia Perassi, “Narrative latinoamericane del confine. Dalla traversata oceanica alla Frontera Norte”, in M-Ambrosini, M.D’Amico, E, Perassi, Confini, migrazioni e diritti umani, Milano, Milano University Press 2022 (edizione in accesso aperto gratuito).

Obbligatorio

NB.: ulteriore materiale, riguardante le narrative visuali, integrante il programma d’esame verrà fornito a lezione.

NB.: Additional material, concerning visual narratives, integral to the examination program will be provided in class.



Oggetto:

Note

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    01/09/2022 alle ore 01:00
    Chiusura registrazione
    30/06/2023 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 14/07/2022 11:53